PRESEPE VIVENTE

Vigarano Pieve

Ritorna il Presepe Vivente

Domenica 24 Dicembre con inizio alle ore 22.30 la Parrocchia di Vigarano Pieve presenta la rappresentazione vivente della Natività, un evento già organizzato con grande successo negli anni 90 che ritorna dopo una pausa lunga 16 anni. Protagonisti dell’evento sono 32 bambini e ragazzi della parrocchia coadiuvati da uno staff tecnico di circa 20 persone. Forte è il fermento in paese per questo gradito ritorno che riporta al centro della scena il vero significato del Natale Cristiano. Nella Betlemme ricostruita all’interno del parco della Chiesa in uno spazio di circa 600 mq si trovano l’ufficio del governo dove tutti gli abitanti vanno a censirsi, la locanda dove vengono rifiutati Maria e Giuseppe, le botteghe delle spezie, del pane, delle stoffe, i laboratori del falegname e del fabbro, l’ovile e naturalmente la stalla, dove verrà alla luce Gesù, interpretato per l’occasione da Jacopo Cattabriga, un bellissimo bimbo con pochissimi mesi di vita. Tutta la città è illuminata da fuochi e torce accese. Molto curati i costumi, tutti ispirati alla Palestina di 2000 anni fa. Suggestivo sarà il percorso che dovranno affrontare Maria interpretata da Ilaria Aceto e Giuseppe interpretato da Attilio Ravani, in sella ad un asinello vero. Una Narrazione particolare racconterà i fatti del luogo da dentro la città. Al termine della rappresentazione della durata di 30 minuti circa il corteo dei figuranti raggiungerà la Chiesa temporanea dove avrà luogo la Santa Messa della Vigilia di Natale. Il presepe Vivente è Patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Vigarano Mainarda che per consentire al numeroso pubblico di godersi la rappresentazione in tranquillità e sicurezza ha autorizzato la chiusura al traffico automobilistico della via Mantova, nel tratto di fronte alla Chiesa.